Vespa muratore (Sceliphron caementarium). Solitaria costruisce nidi a forma di vaso di fango (vedi sotto) costituito da celle dove inserisce ragni paralizzati (in genere una decina), che faranno da nutrimento per le sue larve (tre o quattro). Da notare il rigido tubo che unisce l'addome al torace a differenza delle altre vespe.  Pungiglione moderatamente velenoso per l'uomo ma non è  aggressiva se non minacciata. Comunque noi consigliamo sempre di evitare di essere punti (che discorsi idioti, va bè).  Ha una notevole memoria generazionale per cui i figli dei figli dei figli tendono a ritornare nella stessa zona dove erano nati. Il suo nemico mortale: quest'altra piccola vespa. Chissò perchè hanno chiamato "vespa" quel tipo di moto a ruote piccole... una vaga somiglianza? Bah?