Ci sono vari tipi di topo: quello domestico o comune (Mus musculus), quello selvatico (Apodemus sylvaticus) e il campagnolo (Microtus arvalis). A loro volta sono da distinguersi dai ratti, tutt'altra specie con ulteriori differenziazioni. Tutti hnno una estrema capacitÓ di adattamento e un'intelligenza che permette loro, anche in collaborazione, di risolvere diversi problemi per procurarsi il cibo e fuggire dai pericoli.TORNA AD ANIMALI


 Sopra un topino un topino rattrappito dal freddo residente sul monte Leco. Titoli di studio assenti ma se la cava egregiamente nella sopravvivenza senza rubare niente a nessuno (non Ŕ infatti un topo d'albergo). . TORNA AD ANIMALI