Cheiracanthium un giovane esemplare di 3 mm. da "grandi" alcune specie raggiungono i 14 mm. e possono risultare abbastanza pericolose con reazioni al veleno simili a quelle  della puntura di un calabrone (salvo fenomeni allergici o  di ipersensibilitÓ). I  ragni notturni e i giovani dei ragni sono normalmente albini e in certi casi come nel heiracanthium mildei, rimangono depigmentati per tutta la vita. Questo potrebbe essere un cheiracanthium punctorium o ragno dal sacco giallo.  Da adulto la testa diventa rossa come i chiliceri ben evidenti e non esita a mordere appena sfiorato. Usa la tela solo per dormire, un bozzolo per rifugiarsi, andando poi a caccia di notte..     TORNA AD ANIMALI