Poiana. E il rapace che più viene notato sulle alture della Valpolcevera. La sua apertura alare può arrivare fino a 130 cm. Sfruttando le correnti ascensionale la si vede volteggiare nel cielo senza battere le ali, alla ricerca di prede costituite principalmente da roditori e da carogne. In genere cacciano in coppia per limitare le vie di fuga della preda.  TORNA AD ANIMALI

 TORNA AD ANIMALI