Lucciola. E' un coleottero della famiglia dei lampiridi. La luce emessa e la sua intermittenza  funge da segnale visivo, insomma un linguaggio che capiscono bene solo loro. Questa in alto che fa finta di essere morta ma continuando a lampeggiare probabilmente vuol far capire all'eventuale predatore che sgradevole da mangiare. Le larve anch'esse luminose forse per lo stesso motivo, si cibano di vermi e lumache che prima  paralizzano col loro veleno. Da  adulti non pizzicano e mangiano polline. E' sempre uno spettacolo magico che fa tornare bambini, vederle volare di notte tra erbe e piante!  (la luce deriva dall'ossidazione di una sostanza chiamata luciferina che la lucciola produce senza aver studiato chimica sui libri).   TORNA AD ANIMALI

Vedi la sua larva . Foto scattate a Pontedecimo, fine di giugno 2016 con una modestissima bridge fuji finepixel 36X. Tutti con poca spesa (basta che la macchina abbia uno zoom almeno di 20X e il macro per le foto ravvicinate  a 2cm e per questo basta una bridge.) possono dilettarsi e imparare a "cogliere" la vita che ci circonda...  TORNA AD ANIMALI