Acrididae Calliptamus italicus ovvero la cavalletta dei prati. Puņ aggregarsi in sciami che diventano assai pericolosi per le colture. La femmina depone in un sacco spugnoso sottoterra una cinquantina di uova da cui nasceranno le ninfe prima biancastre  che si scuriscono nelle successive mute fino alla forma adulta dopa 40-50 giorni.     TORNA AD ANIMALI