Fringuello femmina. Si distingue dal maschio per la livrea bruno giallastra e dall'assenza di tonalità rosse e azzurre. Forma con lui una coppia monogama per occuparsi dei piccoli nutrendoli con vermetti e insetti. Il nido invece lo costruisce da sola tra le biforcazioni dei rami mimetizzandolo all'esteno con licheni e ragnatele mentre l'interno lo rende soffice col piumino e col muschio.  TORNA AD ANIMALI

 TORNA AD ANIMALI  Sotto una femmina che ha fatto una scorpacciata di semi.

Ancora una giovane femmina.  TORNA AD ANIMALI