/

 

 

DA  PONTEX A LANGASCO E RITORNO

ore 3 di cammino

Subito dopo la cappella all'inizio della strada per Campomorone...

 

prendiamo la mattonata per Cesino

 

dopo aver passato strutture curiose orientaleggianti la mattonata termina davanti al cimitero, proseguiremo quindi sulla strada asfaltata fino a Cesino

 

   Saliamo dalla piazza di Cesino verso madonna delle Vigne

 

Passiamo sulla ripida stradina vari gruppi di belle casette

 

fino a trovare una diramazione in prossimità di un trogolo. Giriamo a sinistra.

 

S

Continuiamo dritti senza deviare prima a sinistra in discesa nè a destra in salita.

 

la via si restringe nel bosco, spesso fangosa.

 

Arrivati a Langasco giriamo a destra dal cimitero avendo alle spalle la chiesa.

 

ilungo la strada  si aprono bei panorami

 

Dopo aver passato diverse invadenti cementificazioni che hanno fatto perdere la bellezza naturalistica del percorso possiamo peṛ,  prendendo il sentiero a destra della cappella, ritrovare zone boschive.

 

con angoli panoramici ancora ricchi di fascino

 

Si arriva coś a Madonna delle Vigne, al ricordo degli alpini qui nell'immagine, e scendiamo verso Cesino ( dalla parte opposta si scende a Mignanego).

 

Sempre in mezzo a belle vedute...

 

Ed ecco dall'alto il punto, dalla casa gialla, in cui avevamo all'inizio del percorso deviato per arrivare a Langasco. Continuando a scendere ci ritroviamo a Cesino e poi a Pontedecimo. Se non vogliamo fare la stessa strada, una volta sulla piazza a fianco della tabaccheria, scendiamo verso Campomorone...

 

Ci ritroviamo coś in fondo a salita Carmine di Cesino tra Campomorone e Pontedecimo.