Cavalli  rispettivamente "trovati" nei dintorni di Campomorone, Orero e monte Figogna. Una volta i cavalli vivevano in mandrie correndo e pascolando per le praterie. Erano simbolo di libertÓ. Ora vivono in recinti per essere cavalcati in passeggiatine da chi ama i film di cow boy, oppure come carne da macello, ricca di ferro, una volta consigliata agli anemici (ora basta un integratore da due soldi per ottenere un effetto migliore).  TORNA AD ANIMALI

 TORNA AD ANIMALI