Locusta, divoratrice instancabile, discendente dello sciame citato nelle sette piaghe d'Egitto bibliche. La forza esercitata dalle zampette è come quella di una piccola molla d'acciaio! . Gli esemplari sono maschi in quanto è generalmente il colore marrone che li distingue dalle femmine che sono invece di colore verde e leggermente più grandi fino a 5 cm. I piccoli hanno un colore biancastro  per poi cambiarlo durante il processo che li porterà allo stadio adulto. Le lucuste vivono in modo solitario finché l'istinto mosso da circostanze ambientali le spinge ad aggregarsi diventando un esercito che distrugge la vegetazione che incontra!  TORNA AD ANIMALI